Utilizziamo i cookie per offrirti i migliori contenuti del nostro sito. Se continui la navigazione intendiamo che tu condivida questo utilizzo.AccettaInformativa estesa

Storia

Negli ultimi anni dell’Ottocento uno dei mitici costruttori del canale di Suez sotto la guida di Dellesseps tornò alle alture del lago da cui era partito e decise di costruire la villa dei suoi sogni.

Scelse il punto panoramico più commovente, dove nessuno avrebbe mai potuto oscurargli la vista ed edificò la casa che a lui più ricordava il paradiso.

Questo fu lo stesso pensiero che ebbe anche Ercole Venegoni, industriale milanese, quando nel 1908 cercando una casa per le vacanze della sua famiglia, la vide e se ne innamorò.

L’acquistò e negli anni che seguirono la rese ancora più bella e dopo di lui continuarono ad amarla e a mantenerne inalterato il fascino romantico le generazioni che seguirono: i miei nonni, i miei genitori, mio zio e adesso io, perché Ercole Venegoni era il mio bisnonno.  

Nasce da qui la scelta di condividere con voi questo angolo di paradiso, perché anche voi possiate innamorarvene.